SubinItaly e Medishow 2015, dal 20 al 22 novembre a Roma va in scena il mondo sommerso

 

Tante sorprese aspettano gli appassionati della Subacquea a Roma, nei padiglioni della Fiera , dove dal 20 al 22 novembre va in scena SubinItaly e MediShow 2015, la terza edizione del Salone della subacquea All Inclusive nato dalla sinergia tra due grandi manifestazioni.

SubinItaly, guidato dal direttore generale Alberto Gregori, e MediShow, ideato e guidato da Lorenzo Lamanna, manifestazione che per l’occasione si sposta a Palermo approndando nella Capitale.

“L’unione con un’organizzazione così importante è una grande opportunità – ha dichiarato La Manna, ideatore ed anima di MediShow – vogliamo valorizzare il mondo dell’apnea e della pesca in apnea attraverso un evento espositivo di grande spessore, caratterizzato come nelle passate edizioni, anche da un programma di incontri e seminari a tema. La Fiera di Roma inoltre è un’importantissima vetrina internazionale per aziende e visitatori”.

“Il matrimonio tra i due eventi dedicati ad aspetti così diversi e complementari delle attività subacquee sarà in grado di sviluppare sinergie importanti” – spiega Alberto Gregori –
“SubinItaly, insieme a MediShow, offrirà agli appassionati un’offerta espositiva più ampia, qualificata e completa. Proporrà un palinsesto di eventi sempre più interessante, in un’atmosfera di festa che coinvolgerà tutti i partecipanti per l’intera durata della manifestazione. A questo proposito è in preparazione una sorpresa per la serata di sabato dedicata a tutti gli espositori ed agli amici di SubinItaly e di MediShow”.

Appuntamenti, incontri, presentazioni e proiezioni. Tutto ciò attende gli appassionati del mondo sommerso: la vetrina di SubinItaly proporrà il meglio che la tecnologia mette a disposizione in fatto di esplorazione del mondo subacqueo.

Ma imperdibile saranno anche i padiglioni di MediShow, dove i temi più attuali legati all’apnea e alla pesca in apnea saranno approfonditi attraverso seminari, tavole rotonde e la proiezione di video dedicati. Per gli appassionati sarà una vera e propria pacchia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *