Panoramica sulle strategie Forex

Il Forex è il mercato valutario internazionale su cui vengono scambiate le valute dei paesi più attivi nel commercio mondiale, sia attraverso i contratti per differenza (CFD) che sul mercato delle cosiddette opzioni binarie.

strategie-forexPer strategia, nel mercato Forex, si intende una modalità di individuazione di situazioni, frequentemente ricorrenti in questo mercato che, per la periodicità con cui compaiono hanno fornito, in passato, indicazioni di comportamento valide dal punto di vista statistico.
Quindi, le strategie forex NON rappresentano modalità di previsione sulla direzione dei prezzi.

Per un trader è importante accorgersi del momento in cui si sta verificando una determinata situazione per posizionarsi nel mercato di conseguenza, seguendo la corrispondente informazione statistica. Per far ciò, esistono opportuni criteri e regole che il trader deve conoscere.

In generale, una strategia di trading Forex consiste in un insieme di regole che permettono al trader di gestire il trade in corso, stabilendo i momenti in cui:

  • entrare in un mercato
  • uscire da un mercato
  • mettere uno “stop loss”, definendo il livello di rischio per un trade

Tutti questi sono momenti topici, ovvero essenziali in qualunque trade. Inoltre, perché siano utili devono essere tutti conosciuti. Non basta, quindi sapere soltanto quando entrare in un mercato, perché i guadagni si materializzano solo alla chiusura di una posizione, non alla sua apertura.

Le strategie nel Forex si possono distinguere in due tipologie:

  • strategie di base
  • strategie avanzate

Le strategie di base sono più adatte ai principianti, tuttavia non sono soltanto per neofiti perché mostrano sempre, comunque, la loro validità.

Pertanto, man mano che un trader diventa più esperto, non deve dimenticarle, ma potrà associarle, vantaggiosamente, sia con altre strategie di base che con strategie avanzate.

Le strategie avanzate, naturalmente, sono più complesse dal punto di vista teorico e nella messa in pratica, tuttavia consentono un trading più raffinato, attraverso l’utilizzo di indicatori specifici, diversi da quelli delle strategie di base. Per attuare delle strategie avanzate, il fattore esperienza è particolarmente importante, molto più che per le strategie di base.

Le strategie di base utilizzano diagrammi semplici con simboli di riconoscimento per le regole base e pochi indicatori fondamentali.

Tre le strategie avanzate, invece, una molto comune è quella della media mobile, semplice o esponenziale, che rappresenta uno degli indicatori più utili soprattutto nel trading delle valute.

La media mobile semplice (SMA), si riferisce ai valori medi di una coppia di valute, in un certo intervallo di tempo. La media mobile esponenziale (EMA), invece, rappresenta la media ponderata, cioè pesata rispetto ai diversi valori, in un intervallo di tempo. La media mobile esponenziale rappresenta un indicatore più sensibile della media mobile semplice.
Tra le strategie avanzate vi sono anche i ritracciamenti di Fibonacci, una serie di numeri che entrano nella formulazione di teorie e strategie utilizzate dai trader esperti, strumento di analisi di utilizzo certamente non facile, che necessita di esperienza sul campo.

Un’altra strategia avanzata è quella che dell’indicatore Moving Average Convergence/Divergence (MACD), che consente di valutare l’andamento del trend in riferimento a una coppia di valute, attraverso le velocità con cui si verificano le medie mobili.

Ulteriori strategie e dettagli su tutto quello che riguarda il Forex e il trading online si possono consultare sull’ottimo sito http://www.mondoforex.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *