Stampante laser e a getto d’inchiostro: cosa cambia

Scegliere una stampante significa prima di tutto compiere una selezione tra due diverse tecnologie esistenti sul mercato: le stampanti laser e quelle inkjet (o a getto d’inchiostro). Per comprendere vantaggi e svantaggi garantite da entrambe le soluzioni, cerchiamo di analizzare le differenze fra le due tipologie.

Qualità della stampa

In linea generale, le stampanti laser garantiscono una maggior precisione nelle linee e una più alta velocità di stampa. Le inkjet, d’altra parte, sono tecnologie più versatili, più indicate per le stampe a colori e supportano indifferentemente ogni tipo di carta. La tecnologia laser è perfetta per file di testo, quella a getto d’inchiostro per immagini e fotografie.

Prezzo

Il parametro del prezzo tende nettamente a favore della tecnologia a getto d’inchiostro; le stampanti inkjet, infatti, hanno un costo di mercato molto più abbordabile. Inoltre, un ulteriore risparmio è garantito in fase di esaurimento della carica poiché il toner è molto più costoso; esistono,poi, cartucce compatibili e rigenerate, da montare sulle stampanti inkjet, con prezzi molto più competitivi delle cartucce originali e che possono portare a un risparmio anche del 70%.

Durata

Sebbene costi molto di più delle cartucce, il toner ha una durata di gran lunga superiore. In effetti, anche per tale caratteristica le stampanti laser sono particolarmente indicate per chi stampa una vasta mole di file, mentre quelle a getto d’inchiostro sono più adatte per un uso sporadico.

Dunque?

Dunque, è difficile stabilire quale stampante sia migliore in valore assoluto. In fase di scelta, sono diversi i parametri a cui prestare attenzione e, come sempre, occorre fare riferimento alle proprie esigenze specifiche. Se prevedete di utilizzare la stampante in modo saltuario e senza particolari esigenze, la tecnologia a getto d’inchiostro assicura prestazioni soddisfacenti a un minor prezzo; il discorso cambia se si utilizza la stampante in modo frequente, per una mole significativa di documenti e pratiche, come, ad esempio, in ufficio. In tal caso, la tecnologia laser risulta di gran lunga preferibile.