Scarpe MTB per pedali flat

La tipologia di attività che si svolge in mountain bike induce alla scelta di una tipologia di bici specifica (enduro, downhill, BMX, free ride) e di conseguenza all’adozione di un abbigliamento e di accessori idonei e soprattutto le scarpe da MTB devono conformarsi al meglio alle esigenze del ciclista.

La scelta delle scarpe per MTB dipende molto dal tipo di pedali utilizzati; delle tre principali tipologie di pedali (flat, a sgancio rapido, ibridi), quelli flat o piani sono meno “problematici” nella scelta delle scarpe e sono anche i più diffusi.

Scarpe MTB: pro e contro dei pedali Flat

I pedali flat, ossia “piatti”, sono i più comuni e si presentano con un corpo pedale piatto inserito nel perno e non prevedono alcuna forma di aggancio, pertanto il piede è libero di sollevarsi e muoversi e non richiedono l’uso di scarpe da MTB specifiche.

I pedali flat sono fatti con materiali più semplici come la plastica nera con inserti di catarifrangenti (nei prodotti di bassa gamma) o in acciaio verniciato con una superficie di appoggio più ampia per aumentare la presa della calzatura sul pedale. I pedali flat sono adatti a chi pratica freestyle per bici BMX oppure per le discipline gravity (Free Ride, Enduro, DH).

I vantaggi dei pedali flat sono:

  • Utilizzo di qualsiasi tipo di calzatura;
  • Libertà di movimento dei piedi e maggior equilibrio e contro bilanciamento che è fondamentale per chi pratica discipline acrobatiche (con salti e figura aeree) o il freeride;
  • Superficie di appoggio più ampia;
  • Migliore gestione delle situazione critiche;
  • Facilità di manutenzione (è sufficiente un lavaggio per pulirli dal fango).

I contro dei pedali flat sono:

  • La mancanza di agganci rende più facile la perdita di contatto tra il piede e il pedale soprattutto su fondi scivolosi, rocciosi o sconnessi;
  • L’impossibilità di mantenere una posizione del piede fissa porta di conseguenza ad avere una pedalata “disomogenea” di punta o di tallone con il rischio di infiammazioni o perdita di potenza;
  • Eccessiva rotazione del pedale sul perno che non permette di trovarlo sempre parallelo al terreno quando si poggia il piede.

Discipline MTB che utilizzano bici con pedali flat

Come accennato, i pedali flat garantiscono maggiore libertà del piede che può essere fondamentale nel mantenere o cercare l’equilibrio e controllare il baricentro in alcune circostanze, ma in particolare il piede libero è uno strumento di controllo nelle discipline acrobatiche, nel freestyle e in tutte le discipline MTB in velocità su sentieri sconnessi, con dossi, salite e discese, le cosiddette discipline gravity come il downhill, l’enduro e il free ride.

Calcio scommesse: errori da evitare

Pronostici calcio da studiare per la scommessa perfetta

Il calcio è probabilmente la più grande passione per gli italiani, l’elemento che più rende unito il popolo del Bel Paese, al di là della differenza di fedi, di maglie e di bandiere. Il calcio non è un semplice sport. Per molti cittadini è parte integrante della quotidianità, soprattutto durante il week end quando si gioca il maggior numero di incontri e le proprie squadre calcano il palcoscenico del manto erboso.

Un’altra passione degli italiani è il gioco, dunque quale combinazione perfetta se non l’unione tra il calcio e il mondo del gioco? Il calcio scommesse è proprio questo: la possibilità di trasformare il proprio amore per il mondo del pallone in una occasione di divertimento ulteriore attraverso le scommesse sugli eventi preferiti. E’ oramai lontano il tempo in cui l’unico modo per giocare con il calcio era rappresentato dai concorsi a pronostici come il totocalcio, dove non esistevano pronostici calcio se non il semplice 1,x,2 su una schedina basata su 13 (poi 14) eventi proposta appena una volta la settimana.

Il calcio scommesse ha invece rappresentato una vera e propria rivoluzione, dal momento che sono stati resi disponibili gran parte dei campionati che si tengono ogni giorno nel mondo e dunque una offerta di partite in palinsesto che dà occasione agli appassionati di giocare ogni giorno, personalizzando la propria schedina e scegliendo all’interno di un ventaglio di offerte che si fa giorno dopo giorno sempre più ampio.

Non solo un’ampia scelta di eventi, ma anche una maggiore disponibilità di pronostici calcio tra i quali scegliere, per poter rendere la propria schedina il più possibile cucita addosso al proprio modo di vedere il calcio e di pronosticare l’esito di un certo numero di incontri.

Giocare con il calcio scommesse è semplice e divertente; basta infatti avere 18 anni e iscriversi ad un bookmaker online. Il calcio scommesse può infatti rappresentare una vera e propria fonte di guadagno, a patto di non commettere errori da principiante e giocare con cautela. Il gioco è divertimento e se impostato secondo criterio dà la possibilità di ottenere delle belle vittorie, costanti, che porteranno un bel gruzzolo nelle tasche del giocatore.

 

Come vincere con il calcio scommesse. Spesso e senza rischi!

Vediamo di seguito quelli che sono gli errori tipici di un giocatore e dunque quali comportamenti evitare al fine di non essere un principiante allo sbaraglio, ma diventare un vero esperto di calcio scommesse che sa utilizzare a dovere tutti i pronostici calcio disponibili.

1) Usa la testa, lascia da parte il cuore: se c’è un errore tipico di molti scommettitori, è quello di non essere in grado di separare la testa dal cuore. Molto spesso infatti il giocatore è portato a mettere come vincente la propria squadra del cuore anche in quelle sfide in cui è palesemente sfavorita e dunque le possibilità di vittoria sono molto risicate.

Non solo, spesso per odio nei confronti di una certa compagine (ad esempio pensiamo al tifoso di una squadra nella cui città ci sono più team), si mette sempre la sconfitta degli avversari della propria squadra del cuore. Giocare con il sentimento, senza un barlume di razionalità, è il primo clamoroso errore che si deve evitare per non buttare i propri soldi. Ricordiamo sempre che il calcio scommesse si basa su soldi veri, dunque è inutile giocare in modo sciocco e sperperare il proprio denaro. La testa, nella scelta dei pronostici calcio, è il vero unico alleato. Anche a patto di andare contro il proprio cuore.

2) Informati! L’ignoranza non è mai un bene: non c’è nulla di peggio che porsi davanti al palinsesto dei pronostici calcio non avendo la più pallida idea sullo stato di forma delle squadre, sulle esigenze di classifica, sul numero di squalificati o infortunati, ecc. Questo è il tipico errore di quando si giocano i campionati esteri, per i quali si è poco ferrati. Informarsi è il modo migliore per avere tutte le notizie necessarie al fine di scommettere in modo intelligente ed ottenere vincite in modo assiduo.

3) Studia tutti i pronostici calcio possibili: molte persone, soprattutto mature, hanno ancora la tendenza a giocare solo gli esiti finali delle partite secondo la modalità 1,x,2. E’ la mentalità di chi è stato abituato da sempre con il totocalcio. In realtà molte gare sono estremamente combattute e l’esito finale è decisamente incerto; per cui ci sono altri possibili pronostici calcio in grado di aumentare le possibilità di vincita. Ad esempio se si tratta di due squadre che segnano molto, meglio giocare over o goal che rischiare con l’esito finale. Il palinsesto per ogni partita prevede decine di pronostici calcio, quindi è sbagliato fossilizzarsi sui pronostici più noti quando ci sono tante occasioni di gioco in grado di portare vincite quasi sicure.

4) Gioca per vincere poco ma con certezza: molti giocatori sono convinti che il calcio scommesse sia un modo per cambiare la propria vita con mirabolanti vittorie. Se da un lato è vero che qualcuno riesce a vincere anche migliaia e migliaia di euro con una singola scommessa, è anche vero che si tratta di casi rari e non nella norma. Lo scommettitore di successo punta a vincere poco e spesso minimizzando il rischio, invece di giocare schedine con vincite potenziali molto alte. Piccole scommesse si vincono molto spesso e permettono di essere costantemente in attivo; le grandi scommesse si vincono raramente.

5) Preferisci il calcio scommesse online: altro errore tipico di uno scommettitore e fossilizzarsi nelle puntate nelle agenzie di scommesse fisiche. Quelle online offrono quote più alte e incredibili bonus che permettono di massimizzare le proprie vincite. Basta scegliere i bookmaker approvati da AAMS (amministrazione autonoma dei monopoli di stato).

 

Siti scommesse sicuri per vittorie costanti e senza rischi

Come anticipato, il miglior modo per aumentare le proprie vincite con il calcio scommesse è quello di giocare solo sui siti scommesse legali, autorizzati da AAMS. Questo perché offrono quote migliori rispetto alle agenzie di scommesse fisiche e dunque a parità di scommessa effettuata, la vincita potenziale aumenta a dismisura.

Per giocare sui siti scommesse sicuri è necessario sincerarsi che si tratti di un sito garantito da AAMS verificando che sulla home page sia presente il logo di AAMS, di Gioco Sicuro e la relativa autorizzazione ministeriale.

 

Bonus scommesse: il modo migliore per godersi ogni giocata

Come anticipato, i siti di scommesse prevedono la possibilità di ottenere degli esclusivi bonus scommesse, di cui quello sul primo deposito è solo una di una lunga serie. Generalmente il bonus scommesse sul primo deposito raddoppia la somma effettivamente versata fino a raggiungere svariate centinaia di euro per divertirsi con il calcio scommesse e non solo.

Esistono però tutta una serie di bonus scommesse che il giocatore potrà scoprire durante la propria attività di scommettitore. Ad esempio alcuni siti di scommesse, è il caso di Paddy Power per citarne uno, prevedono la possibilità di essere rimborsati in caso di scommesse multiple che risultano non vincenti per un solo evento che non viene indovinato.

In questo modo la tristezza per una scommessa non vinta per una sola partita sbagliata viene mitigata dalla certezza di non aver perso la propria somma puntata. Altro bonus scommesse prevede la possibilità di ottenere un rimborso oppure una somma extra nell’eventualità in cui dovesse accadere un certo avvenimento come un goal in un determinato arco temporale o una marcatura segnata da un certo calciatore, oppure ancora una espulsione.

Il bonus scommesse certamente più amato è però il bonus multipla, che permette di ottenere delle percentuali extra sulle proprie giocate con il calcio scommesse in modo tale da vincere somme che vanno ben oltre il moltiplicatore effettivo generato dalle quote scelte per la propria schedina. E’ soprattutto grazie al bonus multipla che le agenzie di scommesse online superano di gran lunga quelle fisiche.

SubinItaly e Medishow 2015, dal 20 al 22 novembre a Roma va in scena il mondo sommerso

 

Tante sorprese aspettano gli appassionati della Subacquea a Roma, nei padiglioni della Fiera , dove dal 20 al 22 novembre va in scena SubinItaly e MediShow 2015, la terza edizione del Salone della subacquea All Inclusive nato dalla sinergia tra due grandi manifestazioni.

SubinItaly, guidato dal direttore generale Alberto Gregori, e MediShow, ideato e guidato da Lorenzo Lamanna, manifestazione che per l’occasione si sposta a Palermo approndando nella Capitale.

“L’unione con un’organizzazione così importante è una grande opportunità – ha dichiarato La Manna, ideatore ed anima di MediShow – vogliamo valorizzare il mondo dell’apnea e della pesca in apnea attraverso un evento espositivo di grande spessore, caratterizzato come nelle passate edizioni, anche da un programma di incontri e seminari a tema. La Fiera di Roma inoltre è un’importantissima vetrina internazionale per aziende e visitatori”.

“Il matrimonio tra i due eventi dedicati ad aspetti così diversi e complementari delle attività subacquee sarà in grado di sviluppare sinergie importanti” – spiega Alberto Gregori –
“SubinItaly, insieme a MediShow, offrirà agli appassionati un’offerta espositiva più ampia, qualificata e completa. Proporrà un palinsesto di eventi sempre più interessante, in un’atmosfera di festa che coinvolgerà tutti i partecipanti per l’intera durata della manifestazione. A questo proposito è in preparazione una sorpresa per la serata di sabato dedicata a tutti gli espositori ed agli amici di SubinItaly e di MediShow”.

Appuntamenti, incontri, presentazioni e proiezioni. Tutto ciò attende gli appassionati del mondo sommerso: la vetrina di SubinItaly proporrà il meglio che la tecnologia mette a disposizione in fatto di esplorazione del mondo subacqueo.

Ma imperdibile saranno anche i padiglioni di MediShow, dove i temi più attuali legati all’apnea e alla pesca in apnea saranno approfonditi attraverso seminari, tavole rotonde e la proiezione di video dedicati. Per gli appassionati sarà una vera e propria pacchia.

Conoscere ed apprezzare Sportreview

Chi ama lo sport non manca certo di conoscere ed apprezzare Sportreview.

Si tratta di un sito in cui si approfondisce ogni argomento sportivo, con notizie attuali, interviste e video inediti.

Se da un lato in questo sito si parla di attualità riguardanti ogni sport, dall’altra non si dimenticano le grandi azioni ed i campioni che le hanno effettuate. Si parla di sport in generale specialmente del calcio e della superbike.

Troveremo molti video d’epoca che ricorderanno le azioni di calcio entrate nella storia o, semplicemente, curiose. Senza dimenticare le notizie di motociclismo, di cui non mancano le novità per gli appassonati.

Creato per essere utilizzato dal PC, dallo smartphone e dal tablet, in modo che ogni utente può potere leggere i contenuti in qualsiasi ora ed in ogni luogo: sui mezzi di trasporto mentre va in gita o al lavoro, quando si trova con gli amici a festeggiare ed ogni occasione è perfetta per mettersi al corrente delle novità o per ricordare il passato sportivo.

Sia in italiano che in lingua inglese si possono trovare commenti a caldo su MotoGp, in questi tempi di Le Mans, di chi come James Toseland, dopo un problema al polso si è ritirato dalle corse per diventare un ottimo pianista.

Troviamo notizie e gossip come il nuovo ruolo di istruttore di Niccolò Canepa o delle delusioni di chi non è riuscito ad esprimere la propria ptofessionalità a Imola.

Non mancano le leggende dei giorni passati come la storia di Giacomo Agostini, più volte campione del mondo.

Sono presenti giornalisti professionisti e dilettanti, oltre uno staff veramente unito e con varie mansioni, impegnati nell’intento di migliorare sempre di più il sito e renderlo interessante e piacevole per tutti.

Non ci resta che visitarlo e constatare di persona la sua struttura ed il valido modo in cui vengono trattati gli argomenti.