Breaking Bad, storia e personaggi

Quando parliamo di Breaking Bad, è chiaro che ci riferiamo a una delle serie più viste sia in Italia che nel mondo.

Nonostante sia uscita in Italia nel 2008 Breaking Bad streaming è ancora una delle serie tv più viste e cercate. La serie, ambientata nel New Mexico, è stata ideata da Vince Gillian, il cui intento non è mai stato quello di creare la classica serie tv su droga, spacciatori e polizia. La sua missione era quella di mostrare le vere insidie di un quartiere disagiato e tutte le vicende che ne derivano facendosi trasportare da tale stile di vita.

La trama

Breaking Bad parla della storia di Walter White, un docente di chimica alle prese con un cancro mortale ai polmoni che, con un comune stipendio da insegnante, ha paura di non riuscire a garantire un futuro adeguato al figlio disabile e alla figlia nascitura.

Tramite Hank, il cognato poliziotto, viene a conoscenza del fatto che, entrando in un giro di droga e illegalità, potrebbe guadagnare la quantità necessaria di soldi per assicurare il college ad entrambi i figli.

Dopo l’incontro con un suo ex studente, Jesse Pinkman, già piuttosto addentrato nell’ambiente, decide di sfruttare le sue conoscenze nell’ambito della chimica per creare delle metanfetamine di purissima qualità, tenendo moglie e figli all’oscuro del tutto.

Iniziando con piccole quantità, i due arriveranno a contendersi l’intero mercato con i più grandi capi dei cartelli criminali, cacciandosi in situazioni rischiose e sfidando la morte.

Ovviamente a questo punto il loro prodotto, diventato famoso e richiesto, entra nel mirino di Hank che inizia una serie di meticolose indagini al riguardo.

Personaggi e personalità della serie

Qual è stato il motivo del successo di Breaking Bad?

Nonostante la trama possa sembrare a prima vista banale, guardando la prima puntata si rimane già da subito coinvolti.

La scelta dei personaggi ha giocato un ruolo veramente importante. Infatti ognuno di loro ha una storia alle spalle che li ha portati a compiere determinate azioni.

L’esempio calzante è quello di Walter White, personaggio tranquillo, taciturno e dedito al lavoro, che una volta appresa la notizia del cancro si trasforma in un uomo in grado di fronteggiare la più spietata criminalità del New Mexico.

Anche Jesse Pinkman, un ragazzo all’apparenza duro e violento è in realtà il riflesso di una persona estremamente fragile, buttata in un mondo di crimine e violenza per mancanza di prospettive.

L’esempio su Jesse Pinkman e Walter White viene spontaneo ma ognuno dei personaggi di Breaking Bad racconta una storia o rappresenta una denuncia rivolta alla società del New Mexico.

I migliori telefilm da vedere

Fantascienza e horror protagonisti

Creature spaventose e forti emozioni

Tra i migliori telefilm da vedere durante il 2016 e tra la fine di questo e il 2017, sarà sicuramente protagonista il genere fantasy e horror con creature fantastiche e spaventose, trame ancestrali e post apocalittiche con protagonisti che in alcuni casi hanno da tempo conquistato il pubblico o promettono di farlo appena si faranno conoscere al grande pubblico.

Tra i telefilm più attesi c’è la VI serie di Game of Thrones o “Trono di Spade”, come è stato ribattezzato in Italia, che ha ormai uno zoccolo duro di fan che bramano di poter vedere i nuovi episodi.

La serie si ripresenta con un personaggio che è passato da attore di secondo piano a protagonista (il “bastardo” Jon Snow impersonato da Kit Harington) e che si renderà fondamentale nelle trame tra regni, intrighi, draghi e lotta per il potere.

Il misto di violenza, scene esplicite di erotismo, componente fantastica terrà incollati alla poltrona milioni di spettatori per la prossima messa in onda che pare sia imminente, cioè ad aprile 2016.telefilm da vedere assolutamente

Un’altra saga tra i migliori telefilm da vedere nel 2016 e ormai divenuta famosa tra gli appassionati dell’horror, è lo spin-off di The Walking Dead e cioè Fear The Walking Dead, dove sono protagonisti gli zombie, raccontati attraverso le vicende di una famiglia che vive a Los Angeles. Visibile sul nuovo canale Paramount Channel dal 17 marzo 2016 promette emozioni forti.

Fantascienza anni ’90

Mistero e suspense

Negli anni ’90 ha avuto un successo planetario portando gli spettatori a una nuova concezione sull’osservazione degli extraterrestri e delle loro attività sulla terra: X-filex è un cult e come tale non poteva non tornare sugli schermi come uno tra i migliori telefilm da vedere nel 2016.

Le nuove puntate con i protagonisti David Duchovny (Fox Molder) e Gillian Anderson (Dana Scully) sono stare girate nel 2015 e in Italia già trasmesse dal canale Fox.

Non manca quindi molto alla messa in onda anche sui canali in chiaro che renderà felici non solo i fan “cresciuti” anni ’90, ma anche quelli nuovi che potranno conoscere le avventure dei 2 detective tra mistero, rivelazioni e incontri paventati e sperati con gli alieni.

Dagli anni ’90 arriverà anche il sequel, ma a partire dal 2017, di I segreti di Twin Peaks a distanza di 25 anni dalla messa in onda dell’ultima inquietante puntata.

La storia cupa e tragica della morte di Laura Palmer si ripresenterà a turbare il sonno di molti e a riproporre tanti degli attori del vecchio cast, tra cui l’affascinante ancora oggi detective Dale Cooper, interpretato da Kyle MacLachlan. Si tratterà di un sequel ambientato esattamente 25 anni dopo.

Di alieni si parla anche in Colony, una serie nata dall’ideatore di Lost, Carlton Cuse, dove gli extraterrestri controllano la terra instaurando un regime militare. Di Lost si ritroverà l’attore Josh Holloway, che qui interpreta il personaggio Will Bowman, agente del FBI a Los Angeles costretto a fingersi collaborante con il governo per proteggere la sua famiglia.

Molti hanno definito Colony come un incrocio tra la trama di Hunger Games e The Man in the High Castle, con la componente aliena di Independence Day che promette decisamente bene.

Gomorra 2

La seconda serie si preannuncia un successo

La messa in onda della II serie di Gomorra fa già discutere da tempo non solo per l’attesa, ma anche per la voglia di scoprire i nuovi intrighi tra i protagonisti.
Molti l’hanno definita troppo violenta, altri invece incredibilmente realistica nella sua crudezza, pur rimanendo fermo il suo successo tanto da avere una prosecuzione nella programmazione.

La prima puntata della nuova serie andrà in onda il prossimo 10 maggio su Sky Atlantic con ben 2 episodi. L’intera serie si compone in tutto di 6 puntate che non mancheranno di colpi di scena, attesa e trepidazione come nello stile classico del romanzo di Saviano.

Una dimensione parallela

Nuovi scenari dopo la II guerra mondiale

Come sarebbe stato il mondo se a vincere la II guerra mondiale fosse stata la Germania? E’ lo scenario curiosamente alternativo che propone la serie “The Man in the High Castle” che presto potremmo vedere sugli schermi in Italia.

La trama riguarda la spartizione delle zone di influenza del mondo a opera della Germania, dove non esistono gli Stati Uniti ma blocchi continentali sotto il controllo tedesco o giapponese.

L’ideatore è lo stesso di X-files Frank Spotnitz ed è sicuramente uno dei migliori telefilm da vedere che ha già riscosso un’ottima critica negli Stati Uniti nel corso del 2015.

Simpatia da nerd

The Big Bang Theory e la IX stagione

The Big Bang Theory è stato un successo incredibile di pubblico, guadagnando fans in tutto il mondo con il carattere “impossibile” di Sheldon che tiene in scacco i suoi amici e crea esilaranti situazioni.

Probabilmente è tra i migliori telefilm da vedere se volete fare 2 risate spensierate con l’autentica comicità dei personaggi.

Tra questi c’è la bella del gruppo, l’unica “non nerd”, alle prese con i suoi costanti problemi lavorativi e con gli scarsi successi nel tentativo di diventare una vera attrice.

La IX stagione negli intenti degli ideatori Bill Prady e Chuck Lorre si concentrerà anche su una possibile svolta professionale di Penny (Kaley Cuoco), dopo l’atteso matrimonio con Leonard (Johnny Galecki). Come nello stile del telefilm le vicende degli altri protagonisti non saranno certo di contorno e faranno divertire in modo del tutto genuino i loro fans.