Rimedi agli attacchi di panico

psicologa torinoMolte persone sono affette da patologie che fanno parte della sfera di natura psicologica e psicosomatica, tra esse ricordiamo gli attacchi di panico che possono insorgere improvvisamente e apparentemente senza nessuna motivazione specifica. Un improvviso attacco di terrore e paura rende il soggetto colpito da attacco di panico, completamente inerme ed incapace di affrontare qualsiasi situazione. Talvolta si tratta di un evento sporadico e unico, altre volte gli attacchi di panico possono manifestarsi in maniera ricorrente compromettendo il normale svolgimento della vita del paziente. In questi casi, l’intervento di un medico e il tentativo di risolvere la situazioni con vari rimedi, diventa d’obbligo.

Attacco di panico: i sintomi

I sintomi principali di un attacco di panico possono essere riassunti in un senso di generale malessere in cui il soggetto si sente in pericolo di vita. Possono comparire vari disturbi tra i quali: tachicardia, sudorazione, tremori, brividi, paura di morire. Gli attacchi di panico convivono spesso con l’ansia, altra patologia frequente.

Rimedi per gli attacchi di panico: farmaci e cure

Tra i rimedi che vengono prescritti dai medici vi sono delle cure a base di sedativi e calmanti, palliativi che possono attenuare i disturbi ma non ne rimuovono le cause che li hanno generati. Per risolvere il problema degli attacchi di panico, e di molte altre patologie di ordine psicologico e nervoso, è necessario affidarsi ad un bravo psicologo e ad un analista. Le figure citate avranno il compito di identificare i risvolti di natura inconscia e psicologica che hanno favorito e scatenato gli attacchi di panico.

Se sei alla ricerca di un bravo psicologo a Torino, visita il sito http://psicologagallone.it

Oltre ai farmaci e alle sedute psicoanalitiche e psicologiche, vengono proposti rimedi di altra tipologia come le sedute che prevedono terapia cognitivo comportamentale, necessarie per indurre il paziente ad acquistare sicurezza in se, ed utili a spezzare i meccanismi di pensiero nocivo che spesso sono alla base del disturbo. Un altro rimedio valido è costituito dalla pratica dello yoga insieme alle tecniche di respirazione e rilassamento, metodiche che inducono il soggetto affetto da attacchi di panico a ristabilire un equilibrio emotivo.

Rimedi farmacologici e naturali

Tra i rimedi farmacologici, oltre ai sedativi, ricordiamo che talvolta una riduzione di apporto di magnesio può favorire gli attacchi di panico. Il Magnesio è un importante equilibratore e regolatore del sistema nervoso. Anche le terapie alternative, effettuate con l’ausilio dei fiori di Bach, sembrano avere un effetto positivo e talvolta risolutivo. La miscela usata prevalentemente per questo tipo di problematica è Rescue Remedy, ma è consigliabile rivolgersi ad esperti del settore. Infine, molto spesso il medico consiglierà di evitare sostanze eccitanti quali thè e caffeina e sostanze simili, consigliando l’uso di erbe rilassanti quali camomilla, valeriana, biancospino, passiflora. In casa un diffusore di essenze contente olio di camomilla o di lavanda potrà aiutare a rilassarsi e scongiurare un attacco di panico, attuando contemporaneamente la giusta respirazione e  facendo tesoro delle terapie comportamentali apprese.

Lavaleriana.it: basta leggerlo per iniziare a stare meglio

Sito che parla della Valeriana

Lavaleriana.it è il sito dedicato alla Valeriana System, integratore naturale a base di valeriana prodotto dalla Sanifarma Srl e venduto nelle farmacie. Oltre a presentare le proprietà del prodotto specifico, il sito offre una ricca panoramica di articoli sulla valeriana, che spiegano come utilizzarla e quali sono i benefici, oltre a dedicare una sezione intera alla trasparenza, ovvero spiegando in modo esaustivo la finalità informativa del sito e invitando gli utenti a fare un uso consapevole delle informazioni riportate.

Il sito complessivamente ha un impatto gradevole e molto femminile: non a caso, generalmente le problematiche che vengono calmate dalla valeriana appartengono maggiormente alla sfera femminile, piuttosto che a quella maschile. Vediamo i dettagli.

Struttura del sito

Il sito è strutturato in modo molto semplice e intuitivo, lasciando largo spazio agli articoli che trattano i disturbi che possono essere curati dalla valeriana. Calmarsi, dormire e rilassarsi sono i primi tre titoli delle sezioni, che invogliano subito alla lettura: all’interno di ciascuna sezione si trovano articoli molto interessanti, che spaziano su una larga scala di impiego della valeriana. Ogni articolo è corredato da una foto e da un breve abstract, il che permette di scegliere rapidamente cosa leggere senza affogare nei testi.

Contenuti

Sebbene l’oggetto del sito sia un integratore, solo una pagina è dedicata esplicitamente al prodotto, facendo percepire non una connotazione commerciale, ma piuttosto un intento informativo e divulgativo finalizzato a far stare meglio le persone.

Leggendo i vari articoli si apprende in modo via via più approfondito come la valeriana possa alleviare tanti disturbi, pertanto diventa quasi naturale arrivare a leggere l’unica pagina dedicata all’integratore vero e proprio. Lo stile è molto discorsivo e scorrevole, e allo stesso tempo fornisce molte informazioni, alcune probabilmente poco diffuse.

E’ presente anche una sezione di F.A.Q con domande più specifiche sull’uso della valeriana in alcuni frangenti: anche qui le informazioni sono molto complete e spaziano tra varie casistiche, dando un quadro decisamente esaustivo.

Nel caso in cui l’utente volesse acquistare il prodotto, oltre ovviamente a recarsi in farmacia, è possibile acquistarlo online tramite il collegamento diretto ad un sito esterno, farmaceutico, con un buon 20% di sconto.

Grafica

La grafica è abbastanza minimalista, caratterizzata principalmente da fotografie che rappresentano i vari articoli. Le foto rendono molto piacevole la lettura, spezzando la monotonia del testo.

Predominano colori pastello, abbastanza tenui, che ben si adattano all’idea di calma, tranquillità e relax, tutti benefici che vengono associati alla valeriana.

Versione mobile per smartphone e tablet

Il sito lavaleriana.it ha una bella presentazione anche in formato mobile, dove i contenuti sono ben riorganizzati in modo da poterli leggere agevolmente, anche utilizzando uno smartphone con uno schermo ridotto.

Collegamento ai social network

Il sito ha una logica molto simile ad un blog quindi non necessita di un ulteriore rimando ad una pagina sui social network: anche se non è presente un collegamento diretto, è possibile comunque condividere gli articoli con tutti i social network più diffusi.

 

I costi per noleggiare un laser a diodo

noleggio laser a diodoIl laser a diodo rappresenta un’apparecchiatura mediante la quale è possibile effettuare una depilazione definitiva. Questo laser è dotato di una tecnologia avanza in quanto usa dei semiconduttori ossia i diodi per originare un raggio laser a lunghezza d’onda mutevole. La luce che emana è in grado di attraversare l’epidermide dove viene assorbita dai bulbi piliferi. Questa procedura genera, secondo il principio della fototermolisi selettiva, un aumento di temperatura e quindi la distruzione delle cellule germinative in modo definitivo. Il laser a diodo è molto veloce e alquanto potente, è perfetto per depilare le zone del corpo dove i peli sono più numerosi come la schiena, le gambe, le braccia, le ascelle e quant’altro. L’acquisto di un apparecchio laser a diodo richiede un sborso di capitale alquanto notevole, proprio per questo è possibile optare per il noleggio di questa apparecchiatura rivolgendosi ad uno dei numerosi rivenditori specializzati nel noleggio e nella loro distribuzione, centri sparsi su tutto il territorio nazionale e facilmente trovabili e contattabili facendo una ricerca su internet.

Noleggio laser a diodo: conviene?

Il noleggio rappresenta il modo migliore per avere a disposizione, senza necessità di acquisto e con la possibilità di noleggio, un’apparecchiatura all’avanguardia e, al contempo, un mezzo funzionale ed economicamente vantaggio per rifornire il proprio centro estetico di apparecchi sempre di ultima generazione, tenendo sotto controllo i costi e le gestione aziendale. Con il contratto di noleggio si potrà usufruire del laser a diodo per un periodo determinato versando un corrispettivo a scadenza pattuita. E’ possibile optare per un noleggio mensile o annuale. Inoltre, il noleggio può essere, in qualunque momento, tramutato in contratto di acquisto del laser a diodo senza perdere nessuna rata versata. Va tenuto presente che la formula del noleggio offre vantaggi notevoli, prima di tutto un esborso di capitale ridotto, la disponibilità di un macchinario adeguato al proprio centro estetico, una utilizzabilità del bene senza nessuna interferenza da parte della azienda noleggiatrice, l’obbligo di mantenere l’apparecchiatura correttamente funzionate a carico del noleggiatore, agevolazioni fiscali e la disponibilità di un laser a diodo sempre di ultima generazione. Il costo per noleggiare un laser a diodo si aggira intorno alla 500 euro al mese, importo che può aumentare a seconda delle caratteristiche tecniche di cui l’apparecchio dispone e del modello.

Piccole imperfezioni nel sorriso? Prova le faccette dentali!

Per un sorriso sempre bello e splendente oggi esiste un’arma in più. Le faccette dentali rappresentano uno dei migliori progressi nell’ambito dell’estetica dentale, un aiuto per migliorare l’aspetto dei vostri denti o per colmare gli spazi interdentali. Si tratta di protesi speciali costituite da lamine sottilissime che vengono cementate direttamente sul dente in modo permanente, il materiale di cui sono composte può variare dalla ceramica alla porcellana, fino alla resina.

La scelta del materiale da utilizzare dipende dal risultato che il paziente vuole ottenere. Proprio grazie al loro spessore così sottile, di media dai 0,3 ai 0,7 millimetri, questo rivestimento si presenta come quasi invisibile, donando così al vostro sorriso un aspetto naturale.

Le faccette dentali vengono utilizzate anche per correggere delle piccole imperfezioni che posso caratterizzare il nostro sorriso: piccole scheggiature, leggere storture che possono provocare disturbi nella masticazione o anche solo per correggere l’ingiallimento dovuto al fumo e e ripristinare il bianco naturale dei denti. Utilizzate già da tempo negli Stati Uniti, sono arrivate anche in Italia nei migliori studi dentistici, che stanno riscontrando il successo di questa tecnica.

L’intervento per l’applicazione delle faccette dentali richiede un minimo di due sedute per consentire al dentista di procedere con la limatura del dente, con l’esecuzione dell’impronta dentale e con la scelta del tipo di faccetta migliore da utilizzare. Il procedimento si concluderà poi con l’applicazione, tramite cementazione, direttamente sul dente.

Nel complesso l’intervento si presenta molto poco invasivo e per nulla doloroso. Le faccette dentali si mantengono per molti anni, naturalmente devono essere sottoposte alla normale manutenzione che riserviamo ai nostri denti: spazzolamento quotidiano, utilizzo del filo interdentale ed una pulizia professionale da effettuarsi ogni 6-12 mesi. I vantaggi che si possono ottenere da questo progresso dell’odontoiatria estetica moderna sono numerosissimi: il risultato estetico che è possibile raggiungere con questo trattamento non ha eguali! Innanzitutto il risultato sarà duraturo e stabile nel tempo, i vostri denti saranno più resistenti contro l’abrasione e l’usura e, non meno importante, tutta la vostra struttura dentaria verrà rinforzata.

Per concludere possiamo dire che grazie alle faccette dentali oggi è non è più necessario dover ricorrere ad un intervento doloroso per avere un sorriso sano, curato e radioso!

Benessere | Cosa vuol dire Otoplastica

orecchieQuanti scherni e derisioni abbiamo dovuto subire noi adulti e, dopo di noi, i nostri figli dai compagni di scuola per le orecchie a sventola o altri inestetismi? Malumori, coraggiose difese e l’angoscia di tutti i giorni per quelle terribili orecchie ci ha lasciato il segno.

Oggi, però, studi e ricerche nel settore e le moderne tecnologie permettono di risolvere brillantemente e di correggere le orecchie a sventola rimuovendo tutti i disagi e le preoccupazioni causate dalle orecchie sporgenti e da altre malformazioni e donando finalmente quella serenità tanto necessaria soprattutto in età scolare. L’intervento, eseguito in anestesia locale con sedazione del paziente, consiste nell’effettuazione di alcune piccole incisioni dietro l’orecchio mediante avanzate tecnologie laser e non richiede nemmeno il ricovero ospedaliero. Preventivamente all’intervento è necessario sottoporsi ad una visita accurata seguita da alcuni esami clinici. È necessario sospendere l’uso di farmaci di tipo antiaggregante almeno dalla settimana precedente. Dopo l’intervento possono manifestarsi piccoli gonfiori, pruriti o leggeri dolori e malesseri come un senso di pesantezza alla testa. Le orecchie vengono così riportate in posizione normale, rendendole simmetriche ed in armonia con le proporzioni del viso. Tale metodica, ritenuta ormai mini invasiva, può essere praticata già a 5-6 anni e viene garantita dall’assistenza del Servizio Sanitario Nazionale in quanto considerata una vera e propra patologia per gli effetti che può avere sulla crescita psico-fisica del bambino.

Oltre alle orecchie a sventola, l’otoplastica può intervenire con successo alla riduzione dei padiglioni auricolari che sono sproporzionati rispetto al viso, agli inestetismi congeniti dei lobi o spesso soggetti ad allungamenti a causa di orecchini pesanti indossati per lungo tempo ed alle riparazioni ricostruttive degli stessi lobi auricolari a seguito di strappi fortuiti degli stessi orecchini.

L’otoplastica è un intervento sicuro con un decorso post-operatorio rapido e sereno senza ripercussioni sulla funzionalità dell’udito e con esiti cicatriziali irrilevanti, sempre lineari e molto sottili, un efficace intervento di chirurgia plastica soprattutto per i nostri bambini.

Le caratteristiche della depilazione completa

depilazione-laser-sud-italia

Il problema dei peli superflui è diventato forse una tendenza più che un’esigenza?

Uomo o donna ormai non fa più differenza. Il culto del bello, forse più che del pulito, non è più prerogativa soltanto delle donne. Sempre più maschietti si rivolgono ai centri estetica specializzati per avere un corpo liscio e poco importa se poi non è così statuario.

Per le donne invece è solo una questione di scelta del metodo. Loro il pallino della depilazione permanente ce l’hanno nel DNA. Certo la ceretta, le creme o peggio il rasoio non sono tra i metodi più indicati se si vuole avere una parte specifica o tutto il corpo completamente ( o quasi) privo di peli che spesso si rivelano inestetici.

Una curiosità a proposito della depilazione inguinale nelle donne, è quella che un recente sondaggio stabilisce che gli uomini stanno tornando ad apprezzare la parte inguinale della donna nella sua forma naturale.

Quindi non più rasata ma con un ideale e curato boschetto che, al contrario, ne accentuerebbe il piacere non soltanto della vista. Fermo restando che la maggior parte dei medici sono contrari comunque ad una totale depilazione inguinale per motivi igienici cautelativi.

La presenza dei peli è comunque un valido aiuto contro l’intrusione di germi o comunque minuscoli agenti estranei fastidiosi.

Sebbene il detto recita che donna baffuta sempre piaciuta, anche i peli sopra le labbra ( i baffi maschili) sono motivo di tormento per le donne. In alcuni casi particolari, quando la ceretta non va più bene come metodo per eliminarli, allora è necessario ricorrere alla depilazione laser o luce pulsata.

Al momento l’unico modo per eliminare i peli superflui in tutto il corpo, non soltanto nelle parti intime, per un periodo di tempo superiore a quello garantito dagli altri sistemi di depilazione.

Anche i maschietti optano per questo tipo di soluzione. soprattutto quelli che hanno una particolare esigenza di mostrare i loro muscoli perfettamente lisci e lucidi.

Parliamo dei professionisti dello sport come il sollevamento pesi, il culturismo, la lotta ecc. ma sono inclusi anche i fanatici della tartaruga addominale e dell’uomo macho ad ogni costo.

Di sicuro l’occhio vuole la sua parte, ancor prima dell’igiene ed i centri per la depilazione permanente ne sono comunque ben felici.

 

La medicina orientale: lo shiatsu

Il malessere quotidiano crea disturbi non solo di carattare fisico, viene ad incidere anche sugli aspetti più reconditi dell’organismo.

La psiche e il corpo sono legati da un filo diretto. Prendersi cura dell’uno e dell’altro aiuta a vivere in uno stato di perfezione ed equilibrio. Lo Shiatsu è la disciplina ideale che con le sue tecniche manipolative si prende cura dell’individuo a 360 gradi.

Lo Shiatsu di IRTE non si limita ad intervenire sul disturbo mediante le serie di cure di manipolazione ma incide alla radice. Sono tecniche che raggiungono l’obiettivo a livello fisico e a livello emotivo. Si parte dalla causa per raggiungere la pienezza fisica.

Shiatsu IRTE è a Bologna e garantisce il miglioramento della qualità della vita. Affidarsi a Shiatsu IRTE non è solo conveniente, è una sicurezza che si lega alla necessità di contrastare sensazioni di disagio fisico e psichico.

Non peccare di scetticismo è solo una fortuna; essere favorevoli e approcciarsi benevolmente alla pratica manuale assicura l’azione diretta sul flusso energetico del corpo umano. Da Shiatsu IRTE  è possibile praticare ogni tipo di massaggio, stimolare direttamente i recettori sensoriali di mani, piedi  e altri punti centrali del corpo per agire direttamente sulla parte dolorante.

Ridona equilibrio alla tua persona e alla tua vita. Non lasciarti sopraffare dal malessere. La tecnica manipolativa dello Shiatsu è a Bologna solo per te, per fornirti tutti i piacevoli segreti delle tecniche orientali. Esplorare e interpretare l’arte giapponese con tecnica di digitopressione apre la mente a nuovi orizzonti.

Affidati allo Shiatsu di IRTE e risolvi i tuoi problemi. Intreccia la tua vita con le pratiche orientali e scoprirai nuovi mondi!

Visita il nostro sito: http://www.shiatsuirte.it/corsi/bologna

I vari Prezzi dell’impianto dentale

Ogni volta che si va dal dentista la prima cosa che si pensa e quanti soldi si è costretti a sborsare.

Tra i più temuti lavori, sia per il portafogli che per il dolore, vi è sicuramente l’impianto dentale.

dentista di fiducia
Non è sempre possibile portare avanti una implantologia dentale. Può avvenire solo se il paziente dispone di adeguate quantità di osso. Nella maggior parte dei casi, dopo aver fatto le necessarie analisi, la situazione si mostra spesso positiva. La vite in titanio è realizzata con un materiale al 100% biocompatibile e che quindi non viene rigettato dall’organismo.

Il costo di un impianto dentale varia a seconda del paziente. In alcuni casi i tempi e le procedure possono mutare notevolmente.

Il costo di base di impianto dentale è di 1.000 euro. In alcuni casi si sale fino a 3.000 euro. Questa variazione è dipendente dal costo dei materiali usati. Il costo minimo però non può scendere al di sotto degli 800 euro se si vuole essere sottoposti ad un buon lavoro.
Se si devono svolgere diversi lavori di impianto allora il costo potrebbe abbassarsi notevolmente. Alcuni propongono per esempio attraverso un ponte la ristrutturazione di tutta l’arcata superiore ad un prezzo forfettario dai 5000 ai 10000 euro.

In alcuni casi si offre la possibilità anche di pagare a rate.

Diffidate da chi offre impianti a prezzi troppo bassi. Non è detto che siano fatti con materiali durevoli. Un impianto, nella maggior parte dei casi, può durare anche 30 anni.
E’ possibile anche scaricare questi costi nella propria dichiarazione dei redditi, in quanto è necessario, per avere una scontistica, all’anno superare i 1200 euro di visite mediche.

Il miglior centro per estetica dentale ?

Quando si tratta di interventi estetici dentali è bene affidarsi a uno studio dentistico che abbia i requisiti di alta professionalità, serietà e tecniche moderne all’avanguardia nel settore.
L’ odontoiatria non è solamente curativa ma anche riparatoria e di abbellimento dal punto di vista propriamente estetico.

faccette dentaliPer avere un sorriso perfetto si possono impiantare le faccette dentali che, grazie a una tecnica innovativa, risultano indispensabili per correggere i difetti dei denti, in particolare degli incisivi, detti appunto “denti del sorriso”.

Le faccette dentali, o faccette estetiche, sono delle lamine in ceramica finissima (da 0.4 a 0.7 mm) che vengono posizionate nella parte anteriore del dente e servono a coprire numerosi difetti che non hanno trovato soluzioni soddisfacenti con altre pratiche dentistiche.

I casi in cui si possono utilizzare le faccette dentali sono innumerevoli e con risultati a dir poco eccellenti.

Le faccette dentali possono correggere le discromie, cioè eliminare le macchie che non sono state eliminate con lo sbiancamento; i diastemi e cioè quello spazio che si viene a creare tra i denti o i difetti derivanti da otturazioni scolorite.

Un ulteriore impiego delle faccette dentali è quello per l’amelogenesi imperfetta e cioè nei casi in cui lo smalto non abbia più un colore naturale e uniforme.

Si possono anche correggere i denti che sono stati soggetti a traumi o che hanno forme non perfette, oppure quei denti non esattamente allineati.

faccette dentaliLe faccette dentali sono applicabili anche nei casi in cui il paziente soffra di bruxismo o abbia dei danni da sfregamento. In tal caso è bene curare principalmente questa patologia e poi procedere con l’applicazione delle faccette estetiche.

La loro resistenza è assolutamente granitica, nel senso che non solo hanno un ruolo

estetico ma l’ adesivo dentale, una colla speciale molto potente tra la faccetta e il dente, non solo preserva il dente ma lo rinforza e non lo espone ad ulteriori processi corrosivi.
Le faccette dentali restituiranno la migliore forma e un colore assolutamente naturale ai vostri denti, illuminando come non mai il vostro sorriso.

La soddisfazione sarà piena anche perché questo lavoro viene concluso in brevissimo tempo, cosicché possiate subito tornare alla vostra quotidianità.

Se volete vivere questa esperienza nel migliore dei centri per l’estetica dentale dovete assolutamente visitare DentalArte, associata allo studio Cannizzo di Torino. Non aspettate perché DentalArte è davvero il non-plus-ultra dell’odontoiatria estetica ricostruttiva.

faccette dentaliSul sito potrete vedere voi stessi attrerso immagini e filmanti i risultati ottenuti dai pazienti che si sono affidati con fiducia alla professionalità dello studio.

Il materiale usato, il disilicato di litio, l’ ultimo ritrovato in fatto di ceramica di qualità, garantisce eccellenti risultati e ha una durata tre volte superiore alle consuete faccette dentali. Al di sotto del dente vi è una struttura in ossido di zirconio che trova utilizzo anche nelle sezioni laterali e posteriori delle arcate dentali.

Turismo dentale, perché ? in Italia troviamo di meglio a meno

Molto spesso si commette l’ingenuo errore di affidarsi al turismo dentale in Croazia e nei paesi dell’est, per cercare di dare un taglio netto alle nostre spese.

Tuttavia questa superficialità ci porta a non considerare quelle che sono le reali alternative nel nostro paese, che possano dare una risposta efficace e duratura rispetto alle facili promesse del turismo odontoiatrico.

croazia dentistiUno dei motivi principali per scegliere lo studio dentistico Cannizzo è il risparmio che quest’ultimo assicura rispetto al turismo dentale in Croazia. Basti pensare che un arcata di 12 denti fissi definitivi in zirconio ceramica vi verrà a costare solo 2990 euro.

A questo incredibile vantaggio economico va sommata l’assoluta qualità dei materiali utilizzati, come lo zirconio ceramica. Questo composto di pregevole fattura restituirà bellezza e forza al vostro sorriso.

I materiali utilizzati dal dottor Cannizzo sono rigorosamente italiani, certificati e garantiti. Scegliere il rinomato centro torinese vuol dire affidare la propria salute allo studio di implantologia a carico immediato numero uno in Italia. Potrete ammirare da subito il vostro nuovo sorriso, grazie ad un trattamento che durerà appena un giorno.
turismo dentale
Scegliendo lo studio Cannizzo sarete tutelati secondo le rigide leggi italiane in merito al trattamento dei pazienti e alla sterilizzazione.

Verrete accolti in un ambiente professionale, attento e premuroso. Avrete la certezza di conoscere ogni qualifica del vostro dentista sapendo in ogni momento che quest’ultimo ha maturato la sua preparazione nel nostro paese, conseguendo la laurea in odontoiatria. Condizioni assolutamente impossibili da riscontrare ricorrendo al turismo dentale in Croazia o in altri paesi dell’est.

Lo studio dentistico Cannizzo esegue l’implantologia in sedazione cosciente, con l’ausilio della professionalità di anestesisti italiani qualificati e di grande esperienza. Il segreto che sta dietro un intervento che possa risultare efficace e duraturo risiede nei controlli post trattamento.

Rimanendo in Italia sarà facile avere la più efficace assistenza, al fine di essere sottoposti a frequenti visite che possano certificare la qualità del lavoro svolto.

Abbandona l’idea del turismo dentale in Croazia. Presso lo studio Cannizzo troverai il più alto artigianato odontotecnico italiano a prezzi ribassati.croazia-banner-logo

Ti sarà assicurata massima assistenza post implantare e la garanzia sugli impianti . Potrai inoltre soggiornare presso l’hotel convenzionato con lo studio, ad appena cento metri di distanza dal centro.

Ricordati inoltre che lo studio Cannizzo fattura rigorosamente ogni spesa. Questo perchè il centro crede negli italiani e rispetta le leggi vigenti.