Wedding Industry: un vero e proprio mercato.

Scopri come il settore del Wedding rappresenti un vero e proprio mercato ricco e come esso sia una soluzione alla stagionalità del turismo.

Il  mercato della Wedding Industry in Italia ha un valore superiore ai 5 miliardi di euro all’anno. Si sta provando a rimuovere il dramma della stagionalità nel turismo grazie all’organizzazione di eventi e attraverso la costruzione di strutture ricettive di stampo prettamente business per chi si sposta per motivi prettamente lavorativi. E se al mondo Mi.Ce si affiancasse anche il settore dei Matrimoni?

Un po’ di dati

Secondo alcune analisi svolte, si è stimata la presenza di circa 8700 matrimoni di stranieri in Italia, insomma non proprio pochi… Se a questi andiamo a sommare una spesa di circa 59 000 euro per ogni coppia di sposi otteniamo circa 513 milioni di euro di spesa, tralasciando la spesa media per i mezzi di trasporto utilizzati che, stimando circa 800 000 arrivi si aggira intorno ai 160 milioni di euro.

Da non trascurare che, calcolando una spesa media di 115 euro al giorno per ogni presenza, raggiungiamo i 230 milioni di euro. Insomma, per quanto riguarda il mercato dei matrimoni che vede come destinazione ottimale l’Italia, possiamo attribuire un valore superiore al miliardo e mezzo di euro.

Sommando il valore di mercato dei matrimoni locali, ovvero intorno a 4 miliardi di euro, possiamo stabilire con un certa sicurezza che la Wedding Industry in Italia genera più di 5 miliardi di euro di fatturato.

Elemento destagionalizzante

Per l’organizzazione delle nozze gli sposi tornano più volte durante l’anno per incontrare i wedding photographer di Puglia, Calabria, Sicilia e da ogni parte d’Italia, scegliere la giusta location per la celebrazione e per il ricevimento. Questo rappresenta un turismo ricco e con potere di spesa maggiore  in netto contrasto col turismo “mordi e fuggi” che mina la sostenibilità dei territori italiani e non genera ricchezza. 

Un altro fattore da non sottovalutare è quello emotivo: gli sposi che scelgono una zona per le proprie nozze stabiliscono inevitabilmente un legame affettivo che li porta a ritornare periodicamente anche dopo il proprio matrimonio.

Per questo la Wedding Industry rappresenta un fattore incredibilmente importante per il Turismo Italiano e si dovrebbe investire in un’azione di coordinazione tra le varie aziende di settore per permettere la crescita e l’organizzazione di questo vero e proprio Mercato.