Alfa Romeo Giorgio: il nuovo concept

Tantissime indiscrezioni sullla nuova Alfa Romeo Concept che, secondo alcuni rumors, vedrà in uscita nel 2017 l’Alfa Romeo Giorgio.

Quando parliamo di 2017 tuttavia ci riferiamo puramente a delle stime visto che, al di là dei classici rumors, non ci sono notizie ufficiali. Vari indizi tuttavia portano proprio nel lancio dell’Alfa Romeo Giorgio il prossimo obiettivo di mercato in casa Alfa.

Gli appassionati di settore stanno provando a capire quali saranno le maggiori novità sull’uscita di questo nuovo modello in casa Alfa che si spera possa portare non pochi benefici in termini di vendite.

Ma quale posto prenderà l’Alfa Romeo Giorgio? Sempre secondo indiscrezioni sostituirà l’Alfa Romeo 166, prodotta dal 1998 al 2007, con piena soddisfazione in casa Alfa per via dei tantissimi modelli venduti in tutto il mondo.

2017 alfa romeo giorgio

L’obiettivo è quello di presentare sul mercato un nuovo modello capace di confrontarsi (in maniera vincente) con le varie Audi A6, Mercedes Classe E, Jaguar XF e BMW Serie 5. Una sfida assolutamente non facile ma in casa Alfa Romeo hanno dimostrato già in precedenza di esser capaci di ottenere grandi risultati.

Il pianale che verrà usata per Giorgio probabilmente sarà simile a quello già usato e testato nell’Alfa Romeo Giulia. Ovviamente rispetto a quest’ultima ci saranno delle differenze perchè l’obiettivo è presentare sul mercato un veicolo comunque nuovo per caratteristiche interne ed esterne. Sul portale theophiluschin.com sono già presenti diverse foto della nuova macchina ed è stato lanciato anche un concept.

Nell’ottica di rendere il modello unico e particolare non devono impressionare ad esempio la scelta in casa Alfa di inserire nel veicolo quattro scarichi posteriori e cerchi obbligatoriamente in lega.

Saranno anche tanti gli optional che sarà possibile acquistare anche se, a quanto sembra, di base già i veicolo usciranno con una serie di opzioni davvero interessanti come alcuni rumors che è possibile vedere su Shopricambiauto24.it sito sempre attento a catturare le ultime novità sul mercato automobilistico mondiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *