Rossella Bussetti alla settimana della moda

Abbiamo salutato la settimana della moda a fine febbraio, ma l’invasione delle maschere a Milano continua imperterrita, parola di Rossella Bussetti! Eh già! Perché se prima si dovevano fare i conti con tutti quelli che pur di essere fotografati nella sezione Voguistas del rinomato fashion web site, ora ce la siamo dovuta vedere con delle giustificatissime maschere di Carnevale! Si, perché dopo Venezia e Viareggio il Carnevale è arrivato anche nel capoluogo lombardo che vede il centro città animarsi di carri allegorici, maschere e coriandoli! Bambini in tutti gli angoli ridono felici nei loro vestitini da dame e bucanieri, mentre i genitori li rincorrono disperati cercando di fare meno vittime possibili tra i passanti. Così ogni persona che decida di dirigersi verso Piazza Duomo a Milano nel sabato grasso, è d’obbligo che indossi una maschera o per i più un po’ timidi almeno un cerchietto con orecchie da leopardo! Ma se a Carnevale ogni scherzo (e travestimento) vale, allora anche la settimana della moda fa la stessa funzione? Tutti allerta: durante la settimana della moda, bando al buon gusto, buttatevi tutti nell’armadio e indossate un po’ quello che vi capita, tutto è concesso e più fantasie vi ritroverete addosso più possibilità avrete di finire su Internet! Ma allora la domanda sorge spontanea: se alla Fashion Week tutto è concesso, tanto vale spostare il tutto qualche tempo dopo in concomitanza con il Carnevale no? Ma forse, così, ci sarebbe troppa concorrenza da battere per entrare a far parte dei Voguistas! Meglio tenere i due momenti temporalmente separati, nonostante moralmente, coincidano!

http://rossellabussetti.blogspot.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *