Chi vince e chi perde a Roma, Milano e Napoli

elezioni-amministrative-roma-napoli-milano-2016
Fra qualche mese si terranno le elezioni dei sindaci in molte città italiane. E’ un tema questo affrontato in vari dibattiti politici. Porta a Porta ha commissionato infatti un sondaggio  IPR Marketing per sapere chi è in vantaggio e chi in svantaggio in città come Roma, Milano e Napoli. In generale i dati registrano una netta prevalenza di sinistra e Movimento 5 stelle.

Come si poteva prevedere a Roma c’è la situazione più congestionata per via delle polemiche interne al Centro Destra intorno al nome del candidato alla carica del Campidoglio. Secondo IPR la nomina potrebbe andare alla candidata 5Stelle Virginia Raggi con il 26% qualsiasi sia la proposta di destra. Resterebbe comunque l’incognita del CD che, se poco influenza i 5stelle, cambierebbe invece di molto le sorti del Centro Sinistra. La destra restando compatta e presentando Guido Bertolaso come unico candidato in carica guadagnerebbe 24,5% dei voti, mentre se si scindesse e proponesse due nomi, Meloni e Bertolaso, perderebbe consensi favorendo il candidato di sinistra Giacchetti che otterrebbe in tal caso il 23% contro il 15% dei due candidati. Infine secondo il panel la Raggi sarebbe protagonista assoluta di un ipotetico ballottaggio, scontrandosi di volta in volta contro Meloni, Bertolaso o Giacchetti.

Cambia di poco il quadro elettorale milanese, dove a contendersi la poltrona di Palazzo Marino sarebbero principalmente i candidati di destra e di sinistra. In base alle intenzioni di voto il M5S con solo l’11% delle preferenze sarebbe escluso dalla corsa a sindaco di Milano, sfavorito forse anche dal non aver attualmente un nome per il proprio candidato. Il Centro Sinistra con Sala ottiene il 39% dei consensi contro il 34% di Parisi del Centro Destra. Sempre loro sarebbero, secondo le rilevazioni, i protagonisti di eventuali ballottaggi.

A Napoli si presenta uno scenario complesso, simile a quello romano. Stavolta a dover scegliere se proporre uno o due candidature è il Centro Sinistra. In entrambi i casi, secondo gli intervistati, a rivestire i panni di sindaco della città partenopea sarebbe per la seconda volta di fila Luigi De Magistris. L’ex magistrato si attesta intorno al 30%. In ogni caso il suo sfidante sarebbe il candidato del Centro Destra Lettieri. La doppia candidatura del CD cambierebbe solo il consenso per i 5Stelle. Il sondaggio mostra che se si presentassero alle elezioni comunali sia la Valente che Bassolino la sinistra perderebbe consensi favorendo il 5Stelle Brambilla che guadagnerebbe il 19% , staccando i due candidati fermi rispettivamente all’11% e al 10%. Mentre la candidatura della sola Valente la renderebbe favorita a Brambilla attestandosi sul 20%.

Attori americani famosi: i riflettori sempre puntati su di loro

Essere star sempre spiate:

gli appassionati di gossip si nutrono di notizie.

Essere persone note attira l’occhio dei curiosi ancor di più se i personaggi sono attrici e attori americani famosi, i quali, dal punto di vista delle persone comuni, sono considerati irraggiungibili.

Di fatto questo stuzzica la curiosità da parte del pubblico di catturare le notizie di qualsiasi genere, sia pubbliche che private, in merito alla vita dei volti noti che si vedono apparire alla televisione oppure sul grande schermo.

Per conoscere tutte le curiosità, i film, i premi, degli attori americani famosi sky cinema ha messo ha disposizione una pagina dedicata agli attori in questione raggiungibile a questo sito cinema.sky.it/cinema/minisiti.html.

Alcuni nomi delle grandi star americane:

Dalla coppia Brad Pitt/Angelina Jolie al fascino intramontabile di George Clooney.

Guardando la prima pagina del sito di sky cinema sopra menzionato si evince che di attori americani famosi ce ne siano abbastanza e per tutti i gusti. Tra i primi posti non possiamo non citare la coppia di coniugi formata dall’attrice Angelina Jolie e dall’attore Brad Pitt.

Oltre ad essere belli esteticamente sono tra gli attori più premiati per la loro bravura. Entrambi impegnati anche sotto il profilo umanitario, hanno 6 figli di cui 3 naturali e 3 adottati. Scorrendo lo sguardo sugli altri volti noti, è possibile riconoscere quello di Scarlett Johansson, anche lei ha avuto modo di collezionare premi come miglior attrice protagonista e non e come miglior attrice teatrale.

Più o meno della stessa portata è l’attrice Jennifer Aniston. Molti sono i riconoscimenti da lei ottenuti, essendo impegnata nei diversi profili di attrice, doppiatrice, regista e produttrice. Notizie dagli Stati Uniti arrivano anche per Matthew McConaughey. L’attore bello e dannato, si è goduto a pieno la sua vita da ragazzo, mentre ora è regolarmente sposato e stringe nelle sue mani i suoi tesori, ha ben 3 figli e tanti riconoscimenti tra cui il premio Oscar e il Golden Globe come miglior attore. Non meno nota, se pur giovanissima, è l’attrice nonchè cantante Selena Gomez, sotto i riflettori per la sua storia avuta per circa 3 anni con il cantante Justin Bieber.

Tra gli attori americani famosi per eccellenza di questa prima pagina nominiamo il fascinoso George Clooney, il quale ha raggiunto il successo con la serie televisiva E.R. Medici in Prima Linea, approdando così ad Hollywood. Per anni sulle sue spalle la nomea di scapolo d’oro, dopo una relazione con la showgirl italiana Elisabetta Canalis, si è unito in matrimonio con una cerimonia blindata a Venezia nel 2014 con l’avvocato Amal Alamuddin.

Gli attori americani famosi non finiscono qui:

voltiamo pagina del sito.

La lettura si arricchisce spulciando le diverse pagine che il sito di sky cinema mette a disposizione degli internauti. Vengono menzionati attori da Vin Diesel, duro dentro sia nella vita privata sia nei personaggi che interpreta; a Robin Williams, definito attore completo ricoprendo ruoli sia drammatici che divertente per il grande e piccolo schermo. Di lui si ricorda la tragica morte avvenuta in casa sua per suicidio spinto dalla scoperta di essere gravemente malato. attori-americani-famosi-3

Si passa poi da Tom Cruise, noto sia per le sue opere cinematografiche anche per i suoi matrimoni finiti, a Cameron Diaz, ritenuta tra dall’Empire Magazine una delle star più sexy del mondo del cinema, la sua notorietà la si deve al ruolo in Chrlie’s Angels: più che mai, attualmente unita in matrimonio da più di 10 anni con Benji Madden componente del gruppo rock Good Charlotte.

Ad arricchire ancora la lista di attori americani famosi troviamo ancora una volta una bella donna, Anne Hathaway, scelta per i film Il Diavolo veste Prada, Alice in the Wonderland di Tim Burton, Il cavaliere oscuro – Il ritorno, Interstellar, che le fanno ottenere la vittoria agli Oscar e ai Golden Globe.

I nomi degli attori più giovani che vediamo sono quelli di Zac Efron, noto per serie televisive come Summerland e High School Musical; e Shailene Woodley, stella nascente del cinema hollywoodiano vanta già di aver affiancato attori del calibro di Geoge Clooney e un’importante nomination ai Golden Globe. Attrice di cinema è anche Kaley Cuoco che raggiunge l’apice del successo con le serie televisive Streghe e The Bing Bang Theory.

Concludiamo in bellezza con due grandi nomi del cinema Will Smith e Jonnhy Depp. Non hanno nulla da invidiare l’uno all’altro. Entrambi molto famosi. Il primo emerge grazie alla serie come Willy – Il principe di Bel Air e continua la sua ascesa al successo sia per ruoli comici che drammatici nei film La ricerca della felicità, Sette Anime, Io robot, Hitch – Lui si che capisce le donne. Mentre il secondo avvia la sua carriera con il film Nightmare: dal profondo della notte ma le partecipazioni più note sono nei film Nemico pubblico, Alice in the Wonderland, The Tourist, senza dimenticare il fondamentale ruolo di Jack Sparrow ne Il pirata dei Caraibi: Oltre i confini del mare.

I pettegolezzi e l’anima del gossip

Gossip si o no

I pettegolezzi sui personaggi famosi interessano tutti, anche quelli che si dicono poco avvezzi al gossip sia nostrano che dei personaggi noti oltreoceano.

La curiosità quindi non è solo esclusivamente donna e i pettegolezzi rendono più umani personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport, della musica, avvicinando i fan sempre di più alla loro popolarità. Relazioni, fidanzamenti, matrimoni, nasciate di figli, tradimenti, fine di una storia e vita privata che dovrebbe essere tenuta lontana dai riflettori, sono un aspetto dei personaggi famosi che stimola interesse e anche un po’ d’invidia in certi casi.

Per molti è un passatempo, per altri è l’unico modo per seguire la vita privata dei propri beniamini, ma è pur sempre una sorta di voyeurismo mediatico che ha dato origine a riviste patinate tra le più famose al mondo, con fiumi d’inchiostro versati su questo o quel VIP di turno, riscuotendo sempre un grande successo.

Salire all’onore delle cronache rosa capita un po’ a tutti i personaggi del cinema e della TV di altri campi in cui eccellono, negli Stati Uniti come in Italia.

Le prezzemoline

La prezzemolina del gossip del Bel Paese è certamente Belen che, dopo il suo lancio all’Isola dei Famosi, è stata sempre protagonista di infinite vicende di gossip, da Borriello a Corona, fino alla separazione dal ballerino Stefano De Martino.

A proposito di “premezzomoline”, come non citare Paris Hilton, l’ereditiera probabilmente più famosa d’America che si trova nei party più glamour, che fa tendenza nella moda e che si accompagna a questo o quel bel ragazzo semisconosciuto o famoso. Le fa concorrenza Kim Kardashan con il suo clan, che ha reso la propria vita un vero reality da interessare tutta America e oltre alle loro vicende.

Le riviste ma anche le trasmissioni che si occupano di pettegolezzi hanno costruito il loro successo e hanno conquistato il loro pubblico. L’affascinante George Clooney, ormai da decenni sulla bocca di tutti per i suoi veri o presunti flirt, finalmente ha capitolato sposando la bella Amal ed è sotto i riflettori in attesa di un erede.

Lo stesso Brad Pitt con Angelina Jolie, sono una fonte infinita di articoli e schede tv che parlano della loro famiglia allargata, delle iniziative benefiche, del loro rapporto messo a dura prova dalla malattia della bellissima attrice. Anche se molto riservati, non riescono a non far filtrare notizie che sono tra le più interessanti per il popolo dei “gossippari” di tutto il mondo.

Il pettegolezzo, lungi dall’essere una critica cattiva, è l’anima della popolarità. Molti tra i VIP devono proprio a questo passaparola mediatico che somiglia tanto a quello dei piccoli paesi di una volta, se il pubblico si interessa a loro, al punto da sentirli come “persone di famiglia”, essere felici per loro nel caso vivano un momento favorevole e, al contrario, dispiacersi se invece sono colpiti come tutti i “comuni mortali” dagli alti e bassi della vita.
I pettegolezzi sono anche un modo di partecipare alla loro esistenza, anche se da lontano, fantasticare su quello che faranno, vivere un pezzo del loro benessere o malessere perché, nel bene o nel male, li conosciamo.

I pettegolezzi reali

I pettegolezzi che attirano maggiormente l’interesse da un capo all’altro del mondo probabilmente non solo quelle dei VIP del mondo del cinema e della TV, ma delle teste coronate.

Il gossip post-moderno è iniziato con la favola tra l’attrice Grace Kelly e il principe Ranieri di Monaco, per passare a quello della vita di Lady Diana e del Principe Carlo. Il tempo passa e nonostante la fine tragica delle due principesse, tradimenti e colpi di scena, oggi hanno ereditato il loro testimone i figli.VIP_mini

La coppia formata da William e Kate Middlenton, incarna la favola moderna di una ragazza non di sangue blu che arriva a essere la principessa ereditaria al trono e a formare una bella famiglia, apparendo al mondo in modo sobrio e normale e comunicando un’idea reali lontana dalla mondanità e proprio dai problemi che furono invece dei genitori di William.

Anche i Ranieri hanno tra i loro rampolli i protagonisti dei pettegolezzi reali europei: il principe di Monaco e la sua principessa Charlen con i gemelli nati dal loro matrimonio, ma anche la bellissima Charlotte Casiraghi in crisi con il suo fidanzato, l’attore Gad Elmaleh e il recente matrimonio del fratello Pierre con Beatrice Borromeo in dolce attesa.
Una favola insomma che non ha mai fine e che appassiona incredibilmente chi sogna il mondo dorato dei reali e la loro vita sotto i riflettori fin dalla nascita.

I figli dei VIP
Tra i personaggi che invece riscuotono sempre maggiore interesse ci sono anche i figli dei VIP, personalità che hanno segnato il mondo dello spettacolo, della musica, del cinema e in genere dell’arte mondiale come Madonna.

Quest’ultima, regina del pop, è anche madre di due figli adolescenti che, crescendo, stanno cominciando a muovere i primi passi nel mondo dorato della moda (la figlia sarà testimonial di un noto profumo) mentre lei, a quasi 60 anni non accenna a cedere in popolarità e successi.

Anche Eros Ramazzotti e Michel Hunzicker hanno la loro delfina, la bella Aurora avuta nel primo matrimonio, che ha avuto non poche critiche per la sua partecipazione come presentatrice al programma X factor e che viene puntualmente seguita dai paparazzi nelle sue avventure. Immancabili sono anche le vicende sentimentali e sportive di una coppia inossidabile come Totti e Ilary Blasi, freschi genitori di Isabel.

E i calciatori con le veline? Un binomio che non accenna ad avere crisi, come i divorzi eccellenti tra i divi di Hollywood.

Insomma i pettegolezzi probabilmente non finiranno mai, ma il gusto che riescono a dare ai fan è impagabile e quindi basta tenersi aggiornati per sapere cosa fanno, dove si trovano, che emozioni vivono e quali sorprese gli riserva la vita.

Perché i video sono importanti per le aziende

Ormai, in ambito web marketing, è il tormentone degli ultimi mesi: i video sono il futuro. E anche il presente. In effetti, l’importanza di realizzare video aziendali è acclarata da tutti gli addetti ai lavori, che riconoscono un’importanza crescente a tali contenuti mediali, i quali rappresentano un valore aggiunto in grado di fare la differenza. Ma perché i video sono così importanti per un’azienda?

Immediatezza

Gli utenti del web non hanno tempo da perdere, si distraggono facilmente e non si lasciano attrarre con facilità. Un video è la chiave in grado di scardinare le resistenze degli utenti: non obbliga alla lettura, può essere fruito con un semplice clic e comunica il proprio messaggio in modo immediato. Inoltre, è molto più probabile che l’utente ricordi il contenuto di un video che non quello di un prolisso contenuto testuale.

Viralità

Un video ben fatto, interessante e in grado di catturare l’attenzione si diffonde sulla rete molto più rapidamente e con maggiore efficacia di qualunque altro tipo di contenuto. La realizzazione video Milano, a Roma e in tutte le realtà più attente è ormai sistematicamente affidata ad agenzie del settore che si occupano di fornire tale servizio. Già, perché non basta mettere su un video sfruttando i rudimenti del videomaking per avere successo online e, come per qualsiasi altro settore, occorre lasciar fare ai professionisti. Se l’iniziativa ha successo i risultati vengono ampiamente ripagati in termini di branding, acquisizione di contatti e di follower sui social, oltre che in ottica SEO.

Posizionamento

Sì, i video migliorano il posizionamento. Lo dimostrano le ultime ricerche di settore, lo fa capire Google, lo si intuisce compiendo una semplice ricerca su internet e dando un’occhiata alla SERP che, quasi inevitabilmente, presenterà uno o due video tra i primi dieci risultati della ricerca. Un video di qualità è in grado di dare forte impulso al posizionamento della pagina che lo ospita: provare per credere.

Sondaggio IPR Marketing: Mastella super favorito al Comune di Benevento

sondaggio-ipr-marketing-mastella-candidato-sindaco-benevento-2016

A chiederglielo sarebbe il popolo. Quasi un atto d’amore, dunque, verso la sua città capoluogo, nonostante il parere negativo della sua famiglia. È per questo che, a sorpresa, il redivivo (anzi, l’immortale) Mario Clemente Mastella potrebbe candidarsi a sindaco a Benevento.

E mai scelta sarebbe più felice.

Stando ad un sondaggio IPR Marketing, il già Ministro del lavoro e della previdenza sociale nel Governo Berlusconi I e Ministro della giustizia nel Governo Prodi, vincerebbe il primo turno delle elezioni comunali nel capoluogo sannita con il 31% e dovrebbe vedersela al ballottaggio con il candidato del Movimento 5 Stelle, mentre ben più distaccati sarebbero PD e Centrodestra. Al ballottaggio, poi, sarebbe trionfo con Clemente Mastella sindaco di Benevento ed il pentastellato costretto a rimanere all’opposizione.

Il sondaggio IPR e, a suo dire soprattutto, la volontà dei beneventani, lo starebbero spingendo a candidarsi. Mastella sarebbe sindaco per la seconda volta, dopo l’esperienza nella sua Ceppaloni tra il 2003 e il 2008.

Il suo sarebbe un ritorno in grande spolvero. L’ingresso in politica di Clemente Mastella risale al lontano 1976 quando fu eletto per la prima volta in Parlamento. Fino al 2008 è stato ininterrottamente parlamentare. Negli anni è stato due volte Ministro ed ha cambiato numerose casacche. Ultimamente sembrava un po’ ai margini. Ma il suo grande ritorno pare alle porte.

Una missione di cuore, come detto. Che lo spingerebbe addirittura -sono sue parole- ad accettare il mandato senza percepire alcuno stipendio.

 

Perchè sono competitivi i costi cassette di sicurezza in Svizzera?

Al giorno d’oggi proteggere tutto ciò che si ha di più caro si rivela una scelta molto importante, perchè le rapine fatte in case stanno aumentando sempre di più e questa situazione pare non voglia affatto arrestarsi.

Sono stati molti gli italiani derubati di tutti i loro averi rimanendo con le tasche vuote, per questa ragione è molto importante proteggere al meglio tutti i propri oggetti di valore.

Helvetic Securgest si rivela la soluzione ideale per tutelare ogni bene che consideri importante. Grazie alle cassette di sicurezza in Svizzera ogni tuo problema potrà essere risolto.

L’azienda suddetta propone il miglior servizio di cassette di sicurezza con la garanzia della massima riservatezza e discrezionalità del contenuto della stessa.

Inoltre a seconda della propria esigenza, offre un servizio personalizzato e su misura al fine di soddisfare al 100% ogni bisogno del cliente.

Perchè scegliere Helvetic Securgest per tutelare i propri averi?

Helvetic Securgest mette a disposizione costi cassette di sicurezza in Svizzera abbastanza contenuti rispetto ai suoi competitors. In aggiunta, un altro aspetto da non sottovalutare è che ci sono a disposizione oltre 900 cassette di sicurezza e tu potrai scegliere quella che meglio preferisci a costi veramente vantaggiosi.

Massima professionalità e competenza nel settore sono solamente alcune caratteristiche che contraddistinguono l’azienda suddetta dalle altre.

In conclusione

Se vuoi un posto sicuro e ben protetto per custodire tutti i tuoi averi affidati all’agenzia di sicurezza per eccellenza e di sicuro non sbaglierai. Chiama e un funzionario sarà immediatamente a tua disposizione per fornirti ulteriori dettagli in merito.