SubinItaly e Medishow 2015, dal 20 al 22 novembre a Roma va in scena il mondo sommerso

 

Tante sorprese aspettano gli appassionati della Subacquea a Roma, nei padiglioni della Fiera , dove dal 20 al 22 novembre va in scena SubinItaly e MediShow 2015, la terza edizione del Salone della subacquea All Inclusive nato dalla sinergia tra due grandi manifestazioni.

SubinItaly, guidato dal direttore generale Alberto Gregori, e MediShow, ideato e guidato da Lorenzo Lamanna, manifestazione che per l’occasione si sposta a Palermo approndando nella Capitale.

“L’unione con un’organizzazione così importante è una grande opportunità – ha dichiarato La Manna, ideatore ed anima di MediShow – vogliamo valorizzare il mondo dell’apnea e della pesca in apnea attraverso un evento espositivo di grande spessore, caratterizzato come nelle passate edizioni, anche da un programma di incontri e seminari a tema. La Fiera di Roma inoltre è un’importantissima vetrina internazionale per aziende e visitatori”.

“Il matrimonio tra i due eventi dedicati ad aspetti così diversi e complementari delle attività subacquee sarà in grado di sviluppare sinergie importanti” – spiega Alberto Gregori –
“SubinItaly, insieme a MediShow, offrirà agli appassionati un’offerta espositiva più ampia, qualificata e completa. Proporrà un palinsesto di eventi sempre più interessante, in un’atmosfera di festa che coinvolgerà tutti i partecipanti per l’intera durata della manifestazione. A questo proposito è in preparazione una sorpresa per la serata di sabato dedicata a tutti gli espositori ed agli amici di SubinItaly e di MediShow”.

Appuntamenti, incontri, presentazioni e proiezioni. Tutto ciò attende gli appassionati del mondo sommerso: la vetrina di SubinItaly proporrà il meglio che la tecnologia mette a disposizione in fatto di esplorazione del mondo subacqueo.

Ma imperdibile saranno anche i padiglioni di MediShow, dove i temi più attuali legati all’apnea e alla pesca in apnea saranno approfonditi attraverso seminari, tavole rotonde e la proiezione di video dedicati. Per gli appassionati sarà una vera e propria pacchia.

Festa dei 18 anni: come festeggiarla?

Una delle tappe più importanti nella vita di ognuno di noi è il superamento del diciottesiamo anno d’età, un vero e proprio traguardo che segna a tutti gli effetti l’entrata nella fascia d’età adulta con il seguirsi di nuove responsabilità e di nuovi doveri sempre maggiori, il più importante di tutti è il diritto di voto. Essendo un momento molto importante è bene festeggiarlo degnamente, vediamo dunque alcuni consigli su come passare la propria festa dei 18 anni, tra musica, divertimento, amici e tanto altro.

Tra festa a tema, locali, ville e viaggi indimenticabili!

La festa dei 18 anni è una delle feste più attese dagli adolescenti, i quali non vedono l’ora per potersi iscrivere al corso di patente di guida in modo tale da spostarsi tranquillamente e comodamente con la propria automobile. Insomma, il diciottesimo compleanno andrebbe festeggiato nel migliore dei modi organizzando una splendida ed indimenticabile festa di compleanno assieme ad amici e parenti.

Spesso l’arrivo dei 18 anni coincide con il penultimo o l’ultimo anno di liceo e ciò permette di passare una serata all’insegna del divertimento grazie ai compagni di classi pronti a divertirsi e a blindare in onore del neodiciottenne… è importante sapere che quasi sicuramente, la buona riuscita della festa dipende in primis da una buona compagnia pronta a divertirsi! Ma come rendere davvero tale compleanno indimenticabile?

Alcune possibili idee

Per la festa dei 18 anni in realtà esistono una miriade di cose che si possono organizzare, ovviamente bisogna tenere in considerazione il periodo dell’anno in cui si festeggia, comunque ad esempio nella Capitale tra affitto di uno dei locali privati o di una meravigliosa villa, meglio ancora se con la piscina all’aperto, c’è davvero l’imbarazzo della scelta per passare le feste in piscina a Roma nel migliore dei modi!

Un’altra idea davvero fantastica sarebbe quella di passare tutta la giornata in spiaggia, da mattina a sera o anche una mezza giornata per poi spostarsi in uno dei locali estivi per divertirsi ancora di più tra musica, drink e amici.

18 anni idee per la festa

Un altro modo per festeggiare i 18 anni e renderli davvero unici è quello di fare un viaggio all’estero con degli amici, magari in una Capitale europea e passare almeno 3 giorni con la mente completamente libera da ogni pensiero e con la compagnia dei buoni amici. Se invece amate organizzare qualcosa di diverso, una festa dei 18 anni a tema è quello che potrebbe rendere la serata completamente differente! Insomma, a seconda del budget a disposizione si ha una vastissima scelta per festeggiare in qualsiasi modo il traguardo dei 18 anni!