La Saturnia: al mare in un ambiente familiare e gradevole

Lo stabilimento balneare La Saturnia a Montesilvano ti offre una spiaggia bellissima e curata ed un’atmosfera allegra e familiare dove puoi trascorrere la tua estate all’insegna del relax e del divertimento.

Lo stabilimento è dotato di una spiaggia finissima con un mare cristallino dove in moltissime giornate puoi seguire i pesci in acqua, le attrezzature balneari sono moderne e confortevoli, ombrelloni corredati di pratiche sdraio e comodi lettini.

Inoltre puoi trovare oltre ai classici ombrelloni da mare per la spiaggia, tante palme  costruzioni più grandi e che possono ospitare sotto la loro grande ombra diverse persone e più famiglie, senza rinunciare però alla comodità.

Il ristorante dello stabilimento La Saturnia propone gustosi piatti di pesce, freschi e leggeri per una giornata al mare di relax e buongusto,  e per chi non vuole perdere nemmeno un minuto ed allontanarsi dalla spiaggia c’è l’opportunità di gustare in modo veloce tante pizze, farcite nei modi più classici ed anche originali.

Per trascorrere delle belle serate divertenti La Saturnia organizza eventi all’insegna della musica e del buon cibo, intrattenimento e sapori d’Abruzzo che si fondono in un connubio infallibile.

Visita le spiagge di Montesilvano e scoprirai un mare incantevole e presso La Saturnia anche una bella atmosfera di vacanza e benessere.

 

 

 

 

 

 

 

 

Una cena vegana a Penne all’Osteria del Leone

Il ristorante Osteria Del Leone è un locale in cui puoi assaporare diversi piatti della tradizione regionale abruzzese, ed anche una occasione strepitosa per tutti i vegani d’Abruzzo.

Il locale si trova a Penne, un piccolo paese in provincia di Pescara, fa parte della comunità montana Vestina, ed è un bellissimo borgo ricco di arte e storia e di tantissimi monasteri.

Nel ristorante Osteria del Leone c’è sempre un ricco menu vegano che accontenta e soddisfa davvero a pieno le esigenze di tutti coloro che hanno bandito per motivi etici e non solo gli alimenti di origine animale e tutti i derivati.

La cena vegana a Penne vi lascerà davvero stupiti, un locale tradizionale che sa con maestria e creatività elaborare delle pietanze vegane che soddisfino i palati di tutti e sappiano invogliare anche coloro che non credono (a torto) di poter essere soddisfatti da piatti composti solo da cibi vegetali.

Nella cena vegana a Penne c’è anche una scelta veriegata ed elaborata sulla base dei prodotti di stagione, quindi niente sarà mai uguale e scontato, ogni giorno proposte differenti, gustose e soprautto fresche.

Piatti studiati con cura e presentati in modo impeccabile ed artistico, sapori differenti che grazie alla sapienza del cuoco si uniscono e danno vita ad un tripudio di gusti inusuali e gradevoli e tanti colori che arricchiscono la tavola.

La cantina dei vini è davvero ben selezionata e con una scelta impeccabile, solo ottimi vini per cui non puoi sbagliare, comunque la tua cena vegana a Penne sarà accompagnata da una bottiglia di alta qualità.

Ad ogni modo lo staff gentile e preparato saprà consigliarti il vino più adatto al tuo pasto ed in linea con le tue preferenze.

Un ristorante elegante, con ottimi prodotti, una cucina d’eccellenza e la bravura nel coccolare i clienti speciali come i vegani, e senza ombra di dubbio anche quelli tradizionali.

Visita la cittadina e fermati per una cena vegana a Penne, sarà la giusta scelta per il tuo palato e trascorrerai una serata davvero speciale!

 

 

Le patatine di Mc Donald’s

Le patatine fritte dovrebbero essere fatte unicamente con due ingredienti, ossia patate ed olio.
Eppure quelle due volte che ho mangiato le patatine fritte al Mc Donald’s ho subito capito che qualcosa non andava.
Perché a molti creano dipendenza?
Perché sono così morbide, dolci, farinose?
Come mai se chiudi gli occhi e ne mastichi una potresti non riconoscere il cibo che stai ingoiando?
Bhè non ci voleva un genio per capire che gli ingredienti non sono proprio dei più genuini, ma anzi…
Però addirittura che ci fossero più componenti nelle patatine fritte che nei panini (a momenti) questo proprio non lo sospettavo!
I composti che sono presenti in questa sottospecie di cibo sarebbero tanti, ben 17 e dei peggiori!
Partiamo con olio di colza, olio di soia idrogenato, olio di cartamo, aroma naturale, destrosio, sodio pirofosfato acido (serve a mantenere il colore), acido citrico, dimetilpolisilossano (antischiuma), olio di mais, Thbq, dimetilpolisiloxano, sale silicoalluminato, destrosio, ioduro di potassio.
Insomma c’è da scappare a gambe levate…!!!!!!
Mai più fermi per le patatine al Mc Donald’s, d’altronde ci sono tanti altri posti che sono meno rischiosi per la nostra salute,e magari anche più carini, dove poter passare la serata!
Quindi promettete che ora non andrete mai più al Mc Donald’s, nonostante la pubblicità, nonostante la comodità, nonostante i vostri amici vogliono andarci, insomma nonostante tutto!
Uomo avvisato mezzo salvato…

Evo Veg: la comunità di vegani d’Abruzzo

I vegani d’Abruzzo sono coloro che, per scelta, hanno deciso di non sfruttare più alcun animale e di provare a liberarli dalla loro schiavitù ribellandosi alla società che impone di compiere tanti ed inarrestabili orrori.
Anche nei piccoli centri ci si sta organizzando per far conoscere e promuovere una coscienza civile che prenda seriamente queste tematiche terribili e sottovalutate, i media tradizionali ci costringono a chiudere gli occhi e ad andare avanti con poche informazioni, in sostanza ci chiedono di fidarci di loro.
Ma come ci si può fidare del loro motto:”le proteine della carne sono insostituibili” dopo avere visto i massacri nei macelli, e dopo aver appreso che le prime comunità vegane risalgono a tempi remoti in cui non c’era l’ombra di malessere dovuto alla carenza di proteine animali?
Ad ogni modo l’importante è risvegliarsi e rimboccarsi le maniche per cominciare a dare il proprio contributo ai valori che si ritengono non solo importanti, ma fondamentali!
Per questo i vegani d’Abruzzo si sono riuniti e cercano costantemente e con i pochi mezzi a disposizione di perorare la loro causa, sensibilizzando le persone con banchetti informativi, riunioni, manifestazioni che nel loro piccolo aiutano gli esseri umani a svegliarsi dal torpore e a rendersi conto che ciò che non vedono, comunque esiste!
I vegani d’Abruzzo hanno chiamato il proprio gruppo Evo Veg, sperando in un futuro completamente vegano dove regni il rispetto per gli animali, indistintamente!
Si riuniscono e condividono informazioni, sapere, difficoltà di vita, un vero e proprio confronto aperto che tende al miglioramento ed alla battaglia continua per far sì che si compiano dei passi verso una civiltà cruelty-free.
Si impegnano per difendere tutti gli animali e promuovono sul territorio vari eventi che possono dare un sostegno diretto a tutti gli altri operatori che tutelano gli animali, come i canili, i gattili, le fattorie della pace.
Perché non provare ad ascoltare cosa hanno da dire?
Evo Veg ed i vegani d’Abruzzo sono pronti a parlarti delle loro idee, basta solo ascoltare e magari scoprirete tante cose che ora vi sono completamente sconosciute e che ritenete di dover assolutamente sapere!